Claudio Nobis

62 Posts

  • Il mercato precipita: a che punto è la notte dell’auto?

    ANCHE  le vendite di maggio sono andate male e, onestamente, non è stata una notizia. Ma come ogni mese ripropone la stessa domanda: a che punto è la notte dell’auto? Nel buio più totale. Pian piano appare l’immagine di una idea diversa della mobilità e del vecchio amore per il mito dell’automobile che ormai appartiene al secolo scorso molto più che a quello attuale. Prende corpo un nuovo fenomeno di costume che oggi si chiama “Life Style” e che ha visibilmente declassato la vecchia e costosa quattro ruote. I giovani possono anche ridere increduli, ma […]

  • L’Unrae e la demotorizzazione: un messaggio inutile

    <E’ iniziata in Italia la demotorizzazione: il parco circolante comincia a ridursi>. Una bella trovata giornalistica che è stata subito raccolta dai mezzi d’informazione. Tuttavia, per quanto pittoresco, questa volta non sono d’accordo con il titolo del comunicato Unrae (l’associazione delle case estere) sulle immatricolazioni di maggio. Che il mercato vada male è un fatto, ma lanciare un allarme per 26.600 vetture in meno su un parco nazionale di 36 milioni di auto mi sembra esagerato per quanto simbolico possa essere. In più le rilevazioni sul parco stesso, a cura dell’efficientissimo Aci risalgono a due […]

  • Mazda MX-5 – Alfa Spider: un Duetto stonato

      I GIAPPONESI di Mazda e gli italo-americani di Fiat-Chrysler. La futura MX-5 (Miata negli Usa) dalla cui “costola” nascerà, o meglio, dovrebbe nascere, nel 2015 la nuova spider Alfa Romeo rigorosamente made in Japan. Media, web e commentatori vari l’hanno già arbitrariamente e frettolosamente battezzata come l’erede della Duetto un nome, per inciso, scelto a suo tempo con un sondaggio pubblico ma fu usato ufficialmente solo per poch imesi. In 27 anni subì tre restyling dopo la prima edizione e fu prodotto in meno di 130.000 esemplari fino al 1993 eppure la sua forte immagine […]

  • La Mobilita’ Sostenibile? Il futuro non è oggi. Intanto arriva una Ford

    LA domanda ricorrente e un po’ ossessiva è sempre la stessa da tempo. Dove va e come sta l’auto elettrica capace di trasformare la mobilità inquinante in mobilità sostenibile? Bene grazie, anche se gattona come una neonata sorvegliata a vista dai genitori perché non si allontani troppo dalla culla. Sì, qualcuna più grandicella e orgogliosa riesce a fare il giro del palazzo e magari arriva anche ai giardinetti ma per andarsene a spasso senza limiti deve ancora crescere e molto. Non vorrei sembrare disfattista o peggio, sapendo bene che ogni cosa nuova richiede il suo […]

  • L’elettrica (Focus) secondo Ford. Anteprima su strada al MotechEco

    <TIPO: trazione permanente magneto-elettrica. Potenza: 107 kW (145 cv). Coppia: 250 Nm. Velocità massima: 136 Km/h. Autonomia massima:160 Km>. Promettono già bene le quattro voci iniziali della scheda tecnica a “corredo” della inedita Focus elettrica che segna il debutto ufficiale di Ford nell’area delle “zero emission vehicles”, ribattezzate ora “BEV” che sta per <Battery Electric Vehicles>. Per quanto il piano di “elettrificazione” della casa americana sia molto diversificato e razionale, e non ponga quindi in primo piano l’auto a batterie, la Ford non poteva comunque esimersi dal mettere sul tappeto il proprio asso cominciando appunto […]

  • Il bello e… il brutto della Mazda CX5

    ANCORA su Mazda CX5. Mi dicono che nel mio precedente post (qui sotto) sono stato troppo avaro di commenti tecnici a favore di quelli più “strategici” e nel voto complessivo che avevo indicato in un buon 7 e mezzo. Un giudizio personale che confermo, considerandolo equivalente a un “molto buono”. La perfezione non esiste, meno che mai nell’automobile che è sempre figlia di molti inevitabili compromessi anche ai più alti livelli di prezzo finale. Me lo ripetevano tecnici e progettisti, molti anni fa, rispondendo alle mie critiche più severe. Oggi non lo dicono più, al […]

  • CX5: la prima “vera” Mazda dopo 30 anni con Ford

    Vienna 5 maggio <MAZDA ricomincia da 5>. Mi sembra già di vedere i titoli dedicati da qualche giornale al debutto stradale del Suv- Crossover compatto CX5 firmato dalla casa giapponese, in vendita ufficialmente da ieri con un listino invitante (per la categoria) che parte da 22.900 euro per la versione 2 litri a benzina 165 cv, e da 24.900 euro la 2.2 diesel da 150 cv, fino a sfiorare i 34.000 per la top di gamma, sempre 2,2 diesel nell’allestimento “Exceed”. <Non faremo il classico “porte aperte” – hanno sottolineato i manager della Casa – […]

  • Un concessionario mi scrive:

    A PROPOSITO di lettere degli imprenditori esasperati quando non ancora disperati, di quelle che Radio 24 e Oscar Giannino ricevono ogni giorno, ne ho ricevuta una anche io da un concessionario più forte e grintoso di altri, e anche più orgoglioso, nel settore da quando era bambino e circondato da una famiglia di veri maestri del mestiere, di quelli per intendersi che hanno saputo conquistare la fiducia dei propri clienti. Professionisti che hanno saputo stare alla larga dalle banche e per questo oggi meno in pericolo di altri pur bravi colleghi. E’ stato uno scambio di […]

By Daniele Zedda • 18 February

← PREV POST

By Daniele Zedda • 18 February

NEXT POST → 34
Share on