Claudio Nobis

62 Posts

  • La parola a Sergio Pininfarina, Compasso d’Oro 1995

    Tweet   PRIMA di tornare alle cronache quotidiane vorrei proporvi un’appendice importante al ricordo di Sergio Pininfarina. Tra i documenti d’archivio ho ritrovato una ottima intervista pubblicata  sul volume del “Compasso d’Oro” 1995, quando gli fu assegnato il prestigioso riconoscimento alla carriera, 38 anni dopo quello di suo padre Pinin. Purtroppo non sono riuscito a trovare il nome dell’autore che mi vorrà perdonare per questo. E’ un’intervista a tutto tondo in cui emerge in modo perfetto il personaggio e al tempo stesso è un vero decalogo delle “linee guida” ispiratrici di tre generazioni Pininfarina che […]

  • “F” come Pininfarina, un padre, un figlio: quando lo Stile è l’Uomo

    Tweet <E’ morto Sergio Pininfarina>. E’ passata una settimana e cerco di riordinare le idee. Martedi mattina la notizia, mercoledi i necrologi sui giornali accanto alle tante pagine di omaggio alla memoria di un Grande. Giovedi la camera ardente, venerdi il funerale. Il solito iter. I molti che ne conoscevano solo la fama hanno scoperto tanti particolari che avevano sempre ignorato di una grande storia soprattutto perché non era stato un protagonista del jet set o un frequentatore dei talk show televisivi. Per gli altri, per quelli che in un modo o nell’altro ne hanno […]

  • Il 2005, la festa dei primi 75 anni della Pininfarina e del neo senatore a vita

    Tweet IL mio ultimo incontro ufficiale risale al 23 novembre del 2005. Un anno particolare per l’anniversario dei primi tre quarti di secolo della Pininfarina, 75 anni tondi dalla fondazione nel 1930. A Detroit, in gennaio, aveva debuttato la Ferrari Superamerica,  in marzo al salone di Ginevra ancora una Ferrari inedita, la 430 spider, ma anche il “concept” dell’Alfa Brera che sarebbe entrata in produzione qualche mese dopo. In più, per l’occasione, la Pininfarina aveva preparato un prototipo di ricerca, la “Birdcage 75th”, oltre a un modello di stile “AviChina-Hafei Saibao” che “guardava” alla Cina […]

  • Mercato Auto giugno, peggio del previsto

    Tweet DEFINIRE “crollo” il -24,4% di flessione sul mercato dell’auto è quasi un eufemismo. In realtà è molto peggio e in questo devo dare ragione a Pavan Bernacchi, la voce dei concessionari di cui è presidente. A due giorni dalla chiusura dei conti aveva segnalato un – 27% chiedendosi fino a che punto le Case auto avrebbero spinto sulle Km/0 per bilanciare come hanno sempre fatto. Ebbene sembra proprio che questa volta il fenomeno delle vendite artificiali si sia fermato ai minimi storici. Gli stessi concessionari che partecipano al “panel” di “Interautonews” non ci credevano […]

By Daniele Zedda • 18 February

← PREV POST

By Daniele Zedda • 18 February

NEXT POST → 34
Share on