Tag: Sergio Marchionne

Ford B-Max e Fiesta, VW Golf, Renault Clio: così si batte la crisi

Marchionne frena in Europa, gli altri preparano il nuovo mercato SERGIO Marchionne dice che non è il momento di investire in Europa e forse per lui e la Fiat sarà anche vero, ma questa non sembra essere una verità assoluta  I mercati si muovono comunque spinti dall’innovazione e dall’offerta. Il 27 settembre aprirà il Salone di Parigi che si preannuncia già piuttosto “vivace” e intanto martedi scorso a Berlino ha avuto il battesimo la nuova Golf,  settima edizione, che continua la sua inarrestabile marcia al vertice della classifica europea rispettando le normali cadenze di aggiornamento. […]

Sette mesi di agonia per il mercato dell’auto

E’ IMBARAZZANTE scorrere le tabelle delle immatricolazioni di luglio con il saldo a -21,4% sul mese e -19,8% nel totale dei 7 mesi. Due gli indici significativi della “congiuntura”: il calo delle vetture più economiche, piccole e utilitarie è stato del 32% e quello dei clienti privati è sceso ancora del 24%, dati che parlano da soli. Il segno più si conta sulle dita di una mano, accanto a Kia come al solito ma non a Hyundai, a Land Rover, a Honda, Mazda e Subaru, tutte marche da poche centinaia di unità salvo Kia (2.408 nel mese, 16.600 nel cumulato). Per il resto sono tutti meno e perfino Dacia, la regina delle low cost, ha incassato un bel -41,7%.   

Sergio Marchione e la nuova Panda

Sono i dati ufficiali forniti dal ministero dei trasporti ed elaborati da Anfia e Unrae, le associazioni dei costruttori italiani. Per pura memoria va ricordato che l’Anfia è ormai “orfana” della Fiat da quando Sergio Marchionne ha messo la Casa nazionale fuori da Confindustria e quindi anche dall’associazione di settore. Manca solo che lasci del tutto l’Italia al suo tragico destino e si ritiri nella sua America dove, giustamente, riceve solo applausi. Lui ancora ieri ha negato quell’estrema intenzione (<Non mollo l’Italia> hanno rilanciato tutti i giornali) pur confermando il rinvio degli investimenti in Italia a tempi migliori. Insomma, dopo la  500 L (altro…)

Ampera-Volt, Car of the Year elettriche ma… non abbastanza

NON poteva certo mancare la Opel Ampera, discussa neo eletta “Car of the Year”, alla 13ma edizione del Rally di Montecarlo dedicato alle “Energie Alternative” e partito ieri da Annecy-le-Vieux, Clermont Ferrand e Lugano per concludersi domani 25 aprile, a Montecarlo. Naturalmente trionfalistico il comunicato stampa di annuncio: <Per la prima volta nella sua storia, Opel partecipa con la propria pluripremiata auto elettrica al prestigioso Rally internazionale di Montecarlo. Sei Opel Ampera elettriche debutteranno nella sezione “Energie alternative” del rally…>. Giusto l’orgoglio di marca, molto meno la ostinata definizione dell’Ampera come <auto elettrica> dal momento […]

I VIP incontrati fra gli stand, anche questo è salone

UN’ULTIMA occhiata alle foto scattate al volo a Ginevra prima di passarle all’archivio: fra uno stand e l’altro appaiono volti noti che riportano a qualche momento dei giorni caldi alla vigilia del salone. Per cominciare ecco il battagliero amministratore delegato di Fiat e Chrysler, Sergio Marchionne, nel suo nuovo look corredato di barba, non so se per avere un aspetto più aggressivo o più accattivante. Qui sta uscendo dalla sala in cui ha tenuto la sua conferenza stampa dedicata al salone. Per una volta, in quella occasione, è apparso più disponibile e scherzoso del solito […]

“La strategia del maglione”: Sergio Marchionne, il nuovo eroe dei due mondi?

UNA PREMESSA E’ DIVENTATO  un “caso”. In pochi anni Sergio Marchionne, l’amministratore delegato di Fiat-Chrysler, ideatore e realizzatore stesso dell’accordo, “acquisto”, o baratto che dir si voglia, geniale e unico nel suo genere nella storia del business automobilistico, è diventato un personaggio di cronaca non stop. Giornali, radio, TV, web, non manca giorno che da qualche parte non se ne parli. E libri. L’ultimo l’ho comprato a Roma prima di partire per Detroit: il titolo è solo in parte originale, “La Strategia del Maglione”, e lo ha scritto una giovane giornalista, Maria Elena Scandaliato per […]

La Panda, Marchionne e la stampa

RIFLESSIONI DOMENICALI MERCOLEDI sulla linea di montaggio in via di allestimento definitivo della nuova Panda a Pomigliano, ho vissuto con molta attenzione a ogni minimo dettaglio quelle ore di spettacolare celebrazione realizzata con una regia,  uno stile e un’organizzazione perfetti come solo Fiat sa fare nelle grandi occasioni. Penso allo storico lancio della Uno a Orlando in Florida nell’83 e a quello della 500 a Torino nel 2007. Ma proprio per questo ho rinunciato a entrare subito nella mischia dei cronisti d’assalto di cui conosco bene regole, schemi di “gioco” e ordini di scuderia: sarebbe […]

By Daniele Zedda • 18 February

← PREV POST

By Daniele Zedda • 18 February

NEXT POST → 34
Share on